Questo sito web utilizza cookies per il miglioramento dell'esperienza online. Continuando a navigare accetti che i cookies siano utilizzati per ragioni di analisi e pubblicità. Leggi di più OK
LE NOSTRE SOLUZIONI Cegid è leader nella trasformazione digitale delle azienda, con soluzioni mirate per il Retail & Fashion
Contattaci
Retail
Fashion

Scegli il paese

La compliance al centro della Unified & Global Technology

GDPR-compliance-unified-commerce

Retailer: trasformazione digitale ma compliant

Adeguare la tecnologia dei propri punti vendita alle normative dei Paesi in cui si trovano è una condizione fondamentale per il successo di un brand, oltre che una grande opportunità per ottenere un reale vantaggio competitivo.

Se la barriera linguistica può essere facilmente superata con la traduzione del software, la piena localizzazione passa per la conformità con i requisiti fiscali e legali e con le normative di settore nel Paese in questione, pena la paralisi del business… E questa è tutta un’altra storia!

Compliance: una necessità fiscale

La lotta contro l’evasione fiscale è un esempio perfetto. Negli ultimi 18 mesi, diversi Paesi europei hanno emanato nuove regole fiscali per contrastare le frodi e i rivenditori di tutto il mondo hanno il dovere di adeguarsi con un software che risponda in modo efficace e flessibile a queste nuove normative. Emmanuel Costa – Localization Manager presso Cegid – osserva:

L’argomento riguarda tutti i rivenditori che hanno negozi in Europa e le risposte in termini di tecnologia sono state molteplici. Si tratta di un obbligo e allo stesso tempo di un’opportunità per migliorare l’efficienza dal punto di vista contabile.

Scegliendo la soluzione giusta, i brand guadagneranno in trasparenza finanziaria, internamente e tra i loro negozi.

GDPR: il nuovo regolamento europeo sulla privacy

La necessità di compliance non riguarda solo la tassazione: un altro atto legislativo, volto ad armonizzare la gestione dei dati personali in Europa (GDPR), entrerà in vigore il 25 maggio 2018 (1). Per ora, queste regole riguardano principalmente gli Stati membri, e “per quanto riguarda il software, lo sconvolgimento sarà ancora più grande,” prevede Costa.

Un altro cambiamento in corso è quello legato alla diffusione di soluzioni di pagamento mobile e contactless. I cinesi, per esempio, pagano spesso i loro acquisti usando Alipay o WeChat Pay e presto anche i rivenditori occidentali dovranno adottare questo standard se vogliono rimanere competitivi su questo mercato eccezionale .

Nell’era della globalizzazione e della digitalizzazione, si può dire che la compliance è la risposta dei produttori di software alla questione “glocal“.

Scopri la soluzione definitiva per il retail connesso!

(1) Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 27 aprile 2016, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE (regolamento generale sulla protezione dei dati).

23 febbraio 2018
Contattaci